BIBLIOTECA NAZIONALE UNIVERSITARIA DI TORINO

La fenice rinovata (L'immagine non può essere riprodotta se non in seguito a richiesta e a permesso scritti)

AVVISI

Nuovo atrio Biblioteca

Atrio nuovo

Link al video


Juvarra alla Nazionale

" Giovedì 4 marzo alle ore 11.00 sarà inaugurata in streaming la mostra "Filippo Juvarra regista di corti e capitali dalla Sicilia al Piemonte all’Europa". Il Piemonte è in zona arancione, pertanto la mostra sarà visitabile al pubblico appena torneremo gialli.
Per informazioni e aggiornamenti: www.juvarrallanazionale.it​

Sarà la prima iniziativa istituzionale all’interno delle celebrazioni del trecentesimo anniversario (1720/23 – 2020/23) della Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino. Dedicata al Primo Architetto Civile di S.M., come venne nominato da Vittorio Amedeo II, l’esposizione permette di ammirare per la prima volta nella sua interezza, il Corpus juvarrianum, il più consistente fondo di disegni del maestro e dei suoi principali allievi, custodito presso la Biblioteca.

Per l’occasione è stato pubblicato un corposo volume che raccoglie al suo interno numerosi saggi, necessari all’inquadramento culturale e storico del personaggio e della sua produzione artistica, e l’intero inventario dei bozzetti racchiusi negli album esposti.

Sarà disponibile nel bookshop insieme ai principali cataloghi delle passate mostre. Il ricavato concorrerà, in occasione del settecentesimo anniversario dantesco, al restauro del manoscritto cartaceo Dante Alighieri, Inferno del XVI secolo, conservato anch’esso presso l’ente, così da unire insieme due grandi protagonisti dell’arte e della cultura italiana nel mondo.

L’inaugurazione della mostra che avverrà il 4 marzo 2021, sarà scenario di tre eventi simbolici:

- l’emissione di un Annullo Postale Speciale dedicato a Filippo Juvarra, recuperabile in mostra per tutto il periodo dell’esposizione insieme ad una serie di cartoline commemorative;

- l’intitolazione a Filippo Juvarra della sala mostre che si affianca all’auditorium Vivaldi, a ricordo dei due illustri artisti dei quali la Biblioteca Nazionale custodisce importanti documenti autografi;

- la visita all’antico laboratorio di restauro del libro, il primo in Italia in una biblioteca pubblica statale, creato per il restauro dei volumi recuperati dall’incendio del 1904."


Instagram


La Biblioteca è aperta con i suoi servizi su appuntamento. Il prestito locale può essere effettuato tramite il modulo on line di prenotazione prestito da inviare a bu-to.prenotazioni@beniculturali.it L'utente verrà avvisato via mail sulla disponibilità dei volumi richiesti e sul ritiro che avverrà in biblioteca, nella sala distribuzione-prestito (lu-ve h. 9.30-16) su appuntamento. E altresì possibile consultare i volumi presi in prestito o solo consultabili in sala (max 16 utenti). La restituzione dei volumi potrà avvenire direttamente all'ingresso al personale dell’accoglienza (lu-ve h. 9.30-16). Sono garantiti i servizi di fornitura documenti e prestito interbibliotecario su prenotazione. Le richieste sono da inviare a bu-to.interbibliotecario@beniculturali.it. I numeri telefonici del settore distribuzione-prestito sono 011/8101103 - 011/8101118

L’accesso alla Sala Manoscritti e Rari, limitato ad un numero massimo di 4 lettori/studiosi al giorno, sarà su prenotazione (all'indirizzo di posta elettronica fabio.uliana@beniculturali.it), con un preavviso di 24 ore: nella mail, si richiede di specificare la segnatura del materiale che si intenderà consultare. Il limite massimo di documenti consultabili ogni giorno è fissato a tre: per documenti si intendono sia i volumi conservati in Sala Manoscritti a scaffale aperto, sia i volumi conservati in Deposito Manoscritti (manoscritti, incunaboli, libri antichi, disegni, incisioni, ecc.). La prenotazione vale per una sola persona.​


300 anni fa iniziava la nostra storia. Nei nuovi locali della Regia Università di via Po​, Vittorio Amedeo II di Savoia con la Regia Costituzione del 25 ottobre 1720, istituiva la biblioteca in cui venivano accorpati i tre principali fondi librari presenti nella città: i libri del Comune; la raccolta della Regia Università, generalmente legata alle esigenze dei docenti e degli studenti; i libri della corona, raccolti dai duchi di Savoia. Dopo 3 anni di lavori, nel 1723 la Biblioteca aprì finalmente le sue porte al pubblico.

Con R.D. 1876, unica tra le biblioteche universitarie del Regno, divenne istituto autonomo di primo grado e assunse il titolo di Nazionale in quanto incaricata "di rappresentare, nella sua continuità e generalità, il progresso e lo stato della cultura italiana e straniera".​


Logo 300


Scarichiamo immuni per tutelare noi e gli altri.

app immuni


La Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino è lieta di presentare il suo nuovo canale Youtube. Saranno proposti video sugli interessanti convegni e mostre organizzati in Biblioteca. Iscrivetevi!

youtube


Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino - Indicazioni per la prevenzione e mitigazione dei rischi per l’emergenza epidemiologica covid-19


04/05/2020

Elenco dei periodici da scartare ai sensi del DDG. 6 novembre 2013 rep. 931.

La Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino, a seguito della autorizzazione ottenuta con decreto dirigenziale del Servizio II della Direzione Generale Biblioteche n 1/2020 del 14 febbraio 2020, mette a disposizione di istituzioni pubbliche e private, senza scopo di lucro, che ne facciano richiesta entro 90 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, con spedizione a carico del destinatario, le seguenti opere come da elenco allegato. Si fa presente che il materiale può essere lacunoso o parzialmente deteriorato.

Elenco scarti


Facebook


A causa dell’emergenza sanitaria Covid 19 sono sospesi tutti gli eventi e le manifestazioni culturali secondo quanto previsto dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri - DCPM 8 marzo 2020. Per qualsiasi informazioni contattare l’Ufficio Eventi al seguente indirizzo mail bu-to.eventi@beniculturali.it .


19/03/2020

Avviso agli utenti con libri in prestito

La data di scadenza dei volumi in prestito è prorogata fino al settimo giorno successivo alla riapertura dei servizi.


02/05/2020

Si comunica che fino al 17 maggio 2020 per ottimizzare i servizi al pubblico da remoto si prega di indirizzare le richieste di informazioni - bibliografiche e no - all'indirizzo e-mail seguente: bu-to@beniculturali.it.


Visite didattiche per l’anno 2019-2020 destinate agli studenti della Scuola Secondaria di secondo grado.
Leggi …


28/05/2019

Si comunica che da martedì 28 maggio 2019, la consultazione del quotidiano "La Stampa" del giorno corrente avverrà nel settore Circolazione documenti.

Ci scusiamo per il disagio.


08/03/2019

Si comunica che non sono più disponibili i libri di magazzino aventi segnatura RST IV, RST V, RST VI e da RST 96 a RST 07 (vari formati). I libri con segnatura SCOL sono esclusi dal prestito, ma sono consultabili in sede.


Si comunica che dal 1° ottobre 2017 è disponibile in Biblioteca il servizio WI-FI al pubblico.


15/04/2016

Regolamento interno relativo al consumo di bevande e cibi in biblioteca. Leggi ...


28/12/2015

Si informano i Signori Utenti che a partire dal 1° gennaio 2016, su disposizione della Direzione, ai sensi dell'art. 8 c. 11 del Regolamento della Biblioteca, coloro che consegneranno i volumi presi in prestito in ritardo rispetto alla scadenza prevista saranno sospesi dal servizio stesso per un periodo pari a quello dei giorni di ritardo.



IN EVIDENZA

Dove siamoServizi per persone con disabilità
OrariServizi Educativi - Laboratori Didattici per le Scuole
Cataloghi on line
Prenotazione prestitoSala Consultazione
Proroga prestitoBallatoio
Carta della qualità dei serviziSala a scaffale aperto, Deposito legale e nuove acquisizioni
Concessione d'uso degli spaziSala Consultazione Manoscritti e Libri Rari e di Pregio
ABNUT - Associazione Amici della Biblioteca Nazionale Universitaria di TorinoIl Patrimonio
RSS