BIBLIOTECA NAZIONALE UNIVERSITARIA DI TORINO

Premio per la comunicazione alla Biblioteca

07/10/2021

Si è svolta il 17 settembre 2021 a Milano la cerimonia di premiazione della quarta edizione del Premio internazionale di giornalismo e comunicazione “La Rosa d’Oro” dell’Associazione Internazionale Regina Elena Odv. La solenne cerimonia, tenuta presso il Teatro “San Lorenzo alle Colon-ne”, centro storico di Milano e presentata da Francesca Zonta, ha visto vincitori il giornalista Riccardo Bastianello (Veneto), la Dr. Simona Barbato (Lazio) e la Dr. Marilisa Cattaneo (Lombardia).

Una menzione speciale è stata consegnata alla Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino con la seguente motivazione:

“Per la comunicazione istituzionale che dal 1723 garantisce alla Nazione. Cultura, informazione e comunicazione citate anche nel Regio Decreto del 1876 di Re Vittorio Emanuele II, unica tra le biblioteche universitarie del Regno d’Italia incaricata di: “rappresentare, nella sua continuità e generalità, il progresso e lo stato della cultura italiana e straniera”. Compito che, ancora oggi, caratterizza questa istituzione nel meritevole impegno attuale di aggiornamento e potenziamento della comunicazione istituzionale attraverso i new media per la maggiore attrattività e la più ampia accessibilità al proprio vasto patrimonio culturale”.

Ha ritirato il premio il dott. Giovanni Saccani, vice direttore della Biblioteca e responsabile Ufficio Eventi.

La Biblioteca è onorata dell’assegnazione che riconosce la missione che negli ultimi tre secoli dalla fondazione del 1720 svolge per la cultura e la tutela del patrimonio librario conservato.

In particolare dal 2020 ha potenziato la comunicazione anche attraverso il web e i social network, aprendo le pagine Facebook e Instagram e il canale Youtube. Ha realizzato mostre virtuali per avvicinare il grande pubblico agli importanti fondi librari detenuti, vanto dell’Ente, tra cui le divine commedie dantesche del XV secolo, i manoscritti vivaldiani, i disegni juvarriani, ma anche più recenti volumi del primo Ministro dell’Istruzione del Regno d’Italia Francesco De Sanctis e tanti altri.

Il riconoscimento, oltre che all’Ufficio Eventi della Biblioteca che quotidianamente opera per informare il pubblico sulle molteplici attività dell’Ente e diffondere la cultura libraria, va ai tanti che nel tempo hanno ci hanno sostenuto. In particolare all’Associazione Amici che proprio quest’anno festeggia il suo decennale e che collabora assiduamente per promuovere la Biblioteca e supportarla nelle attività.

La Compagnia di Sanpaolo e la Fondazione CRT di Torino che da anni sostengono i progetti dell’Ente, i restauri e le importanti mostre. Partner istituzionale per eccellenza è l’Università degli Studi di Torino con cui la Biblioteca condivide la storia e la missione culturale.​

premio rosa doro 2021