BIBLIOTECA NAZIONALE UNIVERSITARIA DI TORINO

Manoscritto membranaceo E.V.5

13/06/2020

Manoscritto membranaceo

Continua la serie di approfondimenti sugli interventi conservativi effettuati negli ultimi anni dalla Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino in collaborazione con l’Associazione Amici della Biblioteca e con il generoso contributo di privati. A raccontarli la dott.ssa Franca Porticelli, già responsabile dell’Ufficio Fondi Antichi e Collezioni Speciali, Tutela, Conservazione e Restauro della Biblioteca.

Lunedì 15 e mercoledì 17 giugno le puntate dedicate al restauro conservativo del manoscritto membranaceo E.V.5 contenente due poemi rarissimi di Raoul Bollart: il primo destinato a celebrare la vittoria riportata nel 1509 dal re di Francia Luigi XII sui Veneziani (Ecloga de victoria Ludovico XII Galliarum Rege contra Venetos anno MDIX parta, cc. 1r-17v), mentre il secondo, di carattere morale, propone una richiesta di povera gente ad un uomo ricco (Pauperis Regni Legatio, cc. 18v-34r), entrambi con un suggestivo e pregiato apparato iconografico. Alcune pagine furono sottratte da abili ladri e recuperate 39 anni dopo in Belgio a merito delle indagini del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale.

Restauro eseguito a merito dei contributi del Soroptimist International Club di Torino e del Rotary Club Torino Castello in collaborazione con l'Associazione Amici Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino.

Venerdì 19 giugno il video del 28 novembre 2018 della riconsegna alla Biblioteca da parte dei Carabinieri delle tre pagine miniate rubate nel 1979.